Reddito di cittadinanza, pioggia di commenti su Fb. E l'Inps perde la pazienza: «Faccia selfie con le orecchie da coniglio»

Giovedì 18 Aprile 2019 di Stefania DE CESARE
La pagina Facebook di Inps

Pioggia di commenti sulla pagina Facebook di Inps per la Famiglia, dopo il via al reddito di cittadinanza. Migliaia le richieste di informazioni, fra chi non ha compreso come recuperare il Pin per accedere alla propria posizione, chi si lamenta dell'importo - diverso dai 780 euro promessi mesi fa - e chi, semplicemente, non ha perso l'occasione di trollare.

Che la pagina sia reale - come rivendicano da Inps per la Famiglia - oppure no, certo è che il social media manager dell'Istituto a un certo punto deve aver perso la pazienza. E ha così risposto per le rime a quanti ripetutamente hanno chiesto informazioni, in realtà facilmente accessibili. 
 

 

«Flat tax e aumento dell'Iva significa che chi sta meglio paga meno, e ce la prendiamo con i migranti» scrive un utente. «Vai in Africa, se ti piace tanto il terzo mondo» replica Inps per la Famiglia. E ancora: «Non so richiedere il Pin»: «Se sa farsi i selfie con le orecchie da coniglio, sa anche chiedere il Pin». 

Decine anche i commenti di protesta fra coloro che si sono visti rifiutare la domanda e coloro che, invece, hanno ricevuto meno di quanto si aspettassero. 

Ultimo aggiornamento: 12:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA