Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Investe una ciclista e fugge senza prestare soccorso: individuato grazie alle telecamere

Investe una ciclista e fugge senza prestare soccorso: individuato grazie alle telecamere
2 Minuti di Lettura
Martedì 20 Settembre 2022, 16:28 - Ultimo aggiornamento: 17:28

Ha investito una bicicletta condotta da una giovane donna che lo precedeva ma, incurante, è fuggito senza prestare soccorso. È accaduto la notte tra sabato e domenica, verso le 3,30 nel sottovia Filippo a Bari. Pronto l'intervento della Polizia Locale che grazie ai sistemi di videosorveglianza e gli accertamenti urgenti svolti, nel giro di poche ore, nella stessa mattinata di domenica, è riuscita ad individuare auto e conducente, procedendo anche al sequestro giudiziario del mezzo.

L'uomo è indagato

L'uomo, indagato, è stato denunciato all'autorità giudiziaria, che valuterà la condotta, circostanze e fatti, per i reati di fuga ed omissione di soccorso. Per la ciclista per fortuna, tanto spavento e una prognosi per lesioni di pochi giorni. L'articolo 189 del Codice della strada prevede che l'utente della strada, in caso di incidente comunque ricollegabile al suo comportamento, ha l'obbligo di fermarsi e di prestare l'assistenza occorrente a coloro che, eventualmente, abbiano subito danno alla persona. Le persone coinvolte in un incidente devono porre in atto ogni misura idonea a salvaguardare la sicurezza della circolazione e, compatibilmente con tale esigenza, adoperarsi affinché non venga modificato lo stato dei luoghi e disperse le tracce utili per l'accertamento delle responsabilità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA