Quattro rapine da 10mila euro in un mese: arrestata presunta banda di rapinatori. Tre in manette

Utilizzavano la stessa auto e lo stesso abbigliamento oltre alla precisa suddivisione dei compiti

Quattro rapine da 10mila euro in un mese: arrestata presunta banda di rapinatori. Tre in manette
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Gennaio 2022, 10:13 - Ultimo aggiornamento: 10:15

Hanno messe a segno ben quattro rapine in meno di un mese. La Polizia ha arrestato una presunta banda di rapinatori baresi, tre pregiudicati, due 22enni e un 31enne, accusati di aver commesso in esercizi commerciali di Bari e provincia quattro rapine in meno di un mese. Il bottino dei tre colpi avrebbe fruttato complessivamente 10mila euro.

Le indagini e l'arresto

Le indagini della squadra mobile, coordinate dalla Procura di Bari, hanno consentito di identificare gli autori delle quattro rapine grazie soprattutto alla visione dei filmati registrati dalle varie telecamere di video sorveglianza. Dalle immagini gli investigatori hanno accertato l'utilizzo della stessa auto nel commettere le rapine, il medesimo abbigliamento indossato dai tre, la precisa suddivisione dei compiti, l'utilizzo di armi, tanto da taglio quanto da sparo e le caratteristiche fisiche degli autori. Durante le indagini sono state eseguite perquisizioni domiciliari, che hanno permesso il recupero di parte degli indumenti indossati durante le rapine e durante una di queste attività investigative uno dei tre ha confessato. A tutti l'ordinanza di custodia cautelare è stata notificata in carcere, dove erano già detenuti per altra causa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA