Bari esulta per Cheddira: il Marocco tra le migliori otto del Mondo. Caroselli di auto e bandiere per il campione

Bari esulta per Cheddira: il Marocco tra le migliori otto del Mondo. Caroselli di auto e bandiere per il campione
2 Minuti di Lettura
Martedì 6 Dicembre 2022, 20:50 - Ultimo aggiornamento: 22:27

Gioia per la comunità marocchina in Puglia per la storica qualificazione del Marocco ai quarti di finale di un Mondiale di calcio. Caroselli d'auto, bandiere, orgoglio nazionale in bella mostra nel centro di Turi per festeggiare la prima volta di una nazionale africana tra le migliori otto del mondo.

L'impresa ai Mondiali

Il Marocco, battendo la Spagna ai rigori, ha centrato infatti questo traguardo. Il Marocco che, in questa avventura in Qatar, può contare sul tifo a distanza dei pugliesi, dei baresi in particolare. Merito di Walid Cheddira, l'attaccante classe 1998 che ha trascinato il Bari in serie B e, nel campionato cadetto, ha già realizzato 9 gol diventando il capocannoniere del torneo. Tantissimi 9 gol, che gli sono valsi la chiamata in nazionale. Cheddira, fino alla gara con la Spagna, non aveva mai giocato in Qatar.

Il ct marocchino Hoalid Regragui lo ha mandato in campo nei minuti finali dei tempi regolamentari (83') e l'attaccante, con la sua proverbiale progressione, ha sfiorato per ben tre volte lo storico gol, perdendosi sempre sul più bello. Pur non calciando durante la lotteria del rigori, Cheddira è entrato nella storia con il suo Marocco. E Bari ha la sua parte di merito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA