Studente aggredisce professore in classe con una sedia: insegnante di 31 anni trovato morto in casa

Lunedì 2 Dicembre 2019 di Alessia Strinati

Un alunno lo colpisce con una sedia in classe e il professore muore dopo una settimana. Lee Sims, 31 anni insegnava alla Ysgol Bryn Castell in Galles quando è stato colpito da una sedia la scorsa settimana da uno degli alunni. Non si conoscono ancora le cause del decesso, né se c'è una relazione tra l'aggressione e la morte. Il professore è stato trovato morto in casa sua.

Leggi anche > Orrore a scuola, 14enne accoltella un professore. L'inquietante sms alla mamma: «Non ci parleremo più»

L'incidente ha sconvolto la scuola e molti genitori dei bambini. L'istituto ospita 147 studenti dai 7 ai 19 anni. Dopo l'aggressione la direttrice aveva fatto sapere su Twitter che la scuola sarebbe rimasta chiusa e proprio sui social alcuni genitori hanno espresso il loro stupore per l'accaduto.

Ora la polizia sta indagando sul caso, tutti sono sconvolti dalla morte del professore e ci si chiede se possa esserci correlazione tra l'aggressione e il decesso. Non si conoscono nemmeno i motivi che possano aver spinto il ragazzo ad aggredire così violentemente l'insegnante, spiega la stampa locale. Gli esami dell'autopsia faranno maggiore chiarezza sul caso, intanto la scuola resta chiusa per permettere agli agenti di portare avanti le indagini. 

Ultimo aggiornamento: 21:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA