​Noemi, parla Armando Del Re: «Io non c’entro, così i giornali mi massacrano»

Sabato 11 Maggio 2019 di Leandro Del Gaudio

Ha risposto alle domande del giudice e si è difeso per oltre un’ora. Armando Del Re replica alle accuse di essere il responsabile dell’agguato di piazza nazionale culminato nel ferimento della piccola Noemi: Non sono io quello del video - ha spiegato - abito nella zona delle Case nuove, quel giorno ero in casa o con i miei parenti, ha spiegato al Gip Alessandro Buccino Grimaldi. E al suo avvocato, il penalista napoletano Claudio Davino, ha spiegato: “i giornali mi stanno massacrando per questa storia della piccola ferita, ma non c’entro, quando questa storia finirà, sarò un uomo massacrato”.
 

Ultimo aggiornamento: 21:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA