Bambino di 4 anni muore all'asilo per un arresto cardiaco

Venerdì 24 Gennaio 2020 di Alessia Strinati
Si è addormentato per il pisolino pomeridiano e non si è più svegliato. Il piccolo Cillian O'Driscoll è morto a causa di un'infezione virale a soli 4 anni mentre era al nido Kinder Care a Ballincollig, nella contea di Cork. Al bambino era stata diagnosticata una forma di autismo, motivo per cui al piccolo era stata affidata una persone esperta che potesse monitorarlo.

Leggi anche > Bimbi maltrattati, la maestra faceva sesso nella stanza a fianco. «A un alunno diceva: terrone, fai schifo»

La sua maestra però era andata via due ore prima della fine dell'orario scolastico, così a badare a lui sono rimaste le maestre, ma in quelle due ore Cillian è morto. Il bimbo doveva essere monitorato durante il sonno, doveva essere fatta una recensione sul suo riposo ogni 10 minuti, ma non è stata fatta. Pare, inoltre, che i dirigenti della scuola, incluso il proprietario, fossero fuori per un pranzo di Natale.

La sua insegnante ha detto di averlo lasciato giocare su una casetta, dove lui amava molto stare, lo ha visto addormentarsi, lo ha monitorato, ma non ha voluto spostarlo per farlo riposare, poi ha staccato dal suo turno intorno alle 12. Alle 14 le maestre hanno chiamato i genitori del bimbo per dire loro che era privo di sensi. Nonostante l'arrivo dei soccorsi però per Cillian non c'è stato nulla da fare e secondo i medici è morto a causa di un arresto cardiaco.
Ora sono in corso degli accertamenti, come riporta anche il Mirror, secondo i genitori avrebbero dovuto controllare che nel suo lungo pisolino qualcosa non andava. Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio, 19:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA