Lecce, consegna delle Aquile a 48 nuovi piloti dell'aeronautica. Goretti: «Hanno il nobile scopo di difendere i cieli della nostra Italia»

EMBED

A Lecce cerimonia di consegna delle Aquile Turrite dell'aeronautica militare da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella «Abbiate sempre il coraggio nelle sfide, cuore puro e sincero, facendo sempre meglio rispetto all'ultima missione. E abbiate spirito di squadra perché noi piloti non siamo solitari pionieri ma costituiamo un ingranaggio di un più grande e complesso meccanismo, tutto con il nobile scopo di difendere i cieli della nostra Italia - ha dichiarato il generale di squadra Luca Goretti Capo di stato Maggiore dell'aeronautica militare - proteggere la nostra gente e gli amici dei paesi alleati, proprio come sta avvenendo in questo momento con i nostri eurofighter rischieresti in Polonia, per garantire la sicurezza dell'Area baltica dell'Alleanza, e come da sempre facciamo nella Nato».