Una famiglia nello spaccio: arrestati marito e moglie

Venerdì 10 Gennaio 2020
Una famiglia nello spaccio. I carabinieri di Taranto hanno arrestato due coniugi, Salvatore Albano di 45 anni e Anna Chiarelli (41), entrambi pregiudicati del quartiere Paolo VI, per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.
Da più giorni oggetto di osservazione, i due, entrambi con precedenti penali alle spalle, avevano destato sospetti, a causa del continuo andirivieni, presso la loro abitazione, di soggetti noti  per essere tossicodipendenti.

Alle prime ore del mattino è così scattata a loro carico una perquisizione domiciliare nel corso della quale i militari hanno rinvenuto eroina e cocaina per 16 grammi, già suddivise in dosi e pronte per essere smerciate. Oltre allo stupefacente, sono stati ritrovati anche bilancini di precisione, materiale da confezionamento e 250 euro, tutto sottoposto a sequestro in quanto afferente l’attività illecita. Al termine delle formalità di rito, su disposizione del pm di turno l’uomo è stato condotto presso la Casa Circondariale di Taranto, mentre la sua compagna è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso l’abitazione di un parente. Ultimo aggiornamento: 13:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA