Abbandonano un vecchio materasso davanti al Duomo, caccia agli incivili

Martedì 13 Ottobre 2020
A destra il terzetto mentre abbandona un vecchio materasso nei pressi del Duomo

Hanno abbandonato un vecchio materasso a pochi metri dal Duomo di San Cataldo, una delle gemme della città vecchia di Taranto. E poi hanno continuato a lasciare vecchi mobili prima di allontanarsi tranquillamente sotto gli occhi di diversi testimoni. A immortalare gli incivili, però, domenica scorsa è stata una telecamera di sicurezza. Quelle immagini sono state acquisite dal comando della Polizia Locale ed ora  i vigii urbani sono a caccia dei responsabili del vero e proprio sfregio. L'episodio fa il paio con quanto avvenuto nei giorni scorsi, quando, sempre in città vecchia, alcuni vecchi mobili erano stati abbandonati davanti alle colonne doriche.

Video

Anche in quel caso decisive si sono rivelate le immagini di una telecamere che hanno consentito di dare un volto ai responsabili del grave gesto. Un vergognoso episodio sul quale era prontamente intervenuto il sindaco Rinaldo Melucci, in prima linea nella riqualificazione del Borgo antico e nel progetto della raccolta differenziata, avviata anche nei vicoli del centro storico. Su tutte le furie Giampiero Mancarelli, presidente dell'Amiu, la società partecipata dal Comune che si occupa della raccolta dei rifiuti. "Non daremo tregua - dice - a chi non intende rispettare le regole. Questi episodi non possono avere alcun tipo di giustificazione. Ed è giusto colpire con sanzioni tutti coloro che per sciatteria e superficialità costituiscono un ostacolo per il nuovo corso della città".

Ultimo aggiornamento: 19:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA