Pamela Prati, la sorella all'attacco: «Non sta bene e non ho motivo di parlare con lei»

Continua il giallo del matrimonio di Pamela Prati e il promesso sposo, il fantomatico imprenditore Marco, per gli amici Mark, Caltagirone. Dall’annuncio dato in tv sulle prossime nozze sono cominciate le “indagini” e immediatamente le cose hanno cominciato a non quadrare. Del matrimonio, dei figli in affido, della nuova vita a Miami e sopratutto di Mark non c’è traccia e ora sul caso è stata interpellata la sorella della showgirl, Maria Pireddu.

Pamela Prati, Eliana Michelazzo in Questura per l'aggressione con l'acido

Pamela Prati e il matrimonio saltato, Manuela Arcuri confessa: «È un gioco perverso, ci sono caduta anch'io»

 


 
La situazione per lei sembra essere chiara: “Mia sorella – ha fatto sapere a Giuseppe Candela per "Dagospia", sito che per primo ha cominciato ad indagare - si è presentata in televisione, a un certo punto non ha trovato nulla più da dire. Siete stati i primi a fare queste indagini ma annunciare un matrimonio non vuol dire seminare zizzanie un po' ovunque. Mia sorella non sta bene e l'avete tartassata paurosamente”.



Naturalmente un po’ restia a rispondere, non ha chiarito se conosce o meno il futuro sposo di Pamela, l’ormai famoso Mark: “Ci sono anche momenti in cui non vedo mia sorella se proprio la vogliamo dire tutta, non ho motivo di continuare a parlare con lei non avendo altro da dire”.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 21 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento: 22-05-2019 11:44
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti