Ilary Blasi a Eurogames e la somiglianza che impazza sui social: «Sembra Donatella Versace»

Giovedì 19 Settembre 2019
La foto su Twitter di Ilary Blasi durante la conduzione di Eurogames

Ilary Blasi nuova reginetta televisiva della trasmissione Eurogames con Alvin, in onda giovedì sera con la prima puntata su Canale 5. La moglie di Francesco Totti conduce il programma che è una edizione 2.0 dei vecchi Giochi senza Frontiere. La presentatrice impazza sui social per una strana somiglianza. C'è chi su twitter l'ha paragonata per il look e la risata alla stilista Donatella Versace. In effetti in alcuni fermi immagine dalla tv, la somiglianza tra le due è davvero impressionante.
 
LEGGI ANCHE Michelle Hunziker cambia look dopo 25 anni


Da oggi Canale 5 ci riprova con Giochi senza frontiere, o meglio Eurogames, il grande gioco tra le nazioni europee andato in onda per 30 edizioni, la prima nel 1965 per volontà del presidente francese de Gaulle, l'ultima nel 1999. Torna in prima serata al giovedì con Ilary Blasi e Alvin alla conduzione.
 
 

«Ho voluto fortemente questo gioco, mi prendo tutte le responsabilità, gli oneri e spero anche gli onori - ha raccontato lady Totti alla presentazione - Sono entusiasta, credo molto in questo progetto, rappresenta la mia generazione. In questa televisione piena di arringhe e litigate mi piaceva riportare la tv degli anni Ottanta, quando ci trovavamo davanti allo schermo con tutta la famiglia. Voglio che sia ancora così».

Alla presentazione le ha fatto eco Alvin: «La leggerezza è un muscolo che si è impigrito in questi ultimi anni. Noi ci divertiamo in questa festa senza confini e vogliamo che si diverta anche chi sta a casa e ci guarda». Non ci saranno ospiti, parola di Ilary Blasi che allontana, per il momento, la possibilità di vedere al suo fianco Francesco Totti: «Lo useremo per altre cose, tipo andare a prendere i bambini a scuola», scherza la conduttrice che non nasconde che i reality mi mancheranno. Lo share atteso? Ilary non vuole pensarci: «Quello che viene». Non scherza invece il direttore di rete Scleri: «È un programma di punta della nostra stagione, ci auguriamo che sia in linea con i numeri del nostro palinsesto». Sei le squadre che si sfideranno (Italia, Spagna, Russia, Grecia, Germania e Polonia), nove i giochi sulla cui regolarità vigilerà Jury Chechi.

Ultimo aggiornamento: 20 Settembre, 14:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA