Cauda, infettivologo Gemelli: «Ecco perché alcune città d'Italia rischiano l'effetto Pechino»

Mercoledì 17 Giugno 2020 di Lorena Loiacono
Cauda, infettivologo del Gemelli: «Effetto Pechino? Il virus c'è, anche l'Italia rischia»

Il mondo guarda quel che sta accadendo in queste ore a Pechino. E torna la paura: la Capitale cinese ha infatti innalzato il livello di allerta dal terzo al secondo grado: ha bloccato il 70% dei voli aerei e ha chiuso tutte le scuole, primarie e secondarie. Un incubo che sembra non voler finire. Accade in Cina, dove le misure contenitive della prima ondata sono state altissime ed efficaci.
Professore Roberto Cauda, direttore di Malattie...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18 Giugno, 09:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA