M5S: Cuppone, prima nel plurinominale alla Camera
«Io più votata in Salento ma esclusa»

M5S: Cuppone, prima nel plurinominale alla Camera
«Io più votata in Salento ma esclusa»
Con 389 preferenze ottenute alle parlamentarie del M55, avrebbe «conquistato il primo posto nel collegio plurinominale alla Camera in Salento», ma sarebbe «stata esclusa senza una motivazione concreta». A denunciarlo è Alessia Lucia Cuppone, 25 anni, speaker di RadioNorba, laureanda in Giurisprudenza e attivista del M5s con la passione per l'ambiente. Cuppone ha postato un video denuncia su Facebook e spiega che sapeva di non essere nell'elenco dei candidati da due settimane, ma aspettava di conoscere l'esito delle parlamentarie online per capire quanti voti avesse preso. E ieri, dopo la pubblicazione del numero delle preferenze anche nel suo collegio, ha scoperto che il suo nome «era l'unico a mancare». Ma, in fondo alla lista, c'è un rigo in cui si legge: «Voti ricevuti dai candidati ritirati e/o non in possesso dei requisiti richiesti-389». Alessia spiega che «quei voti sono i miei, anche perché sono l'unica che manca dall'elenco del collegio Puglia 2. Ma non mi sono ritirata, né ho alcun motivo per ritenere di non essere in possesso dei requisiti».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 4 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:58