Lapo, confessioni social: «L'amore per Joana mi ha salvato». Da Ferragni a Shakira, quelle storie vissute su Instagram

Venerdì 11 Settembre 2020 di Valeria Arnaldi
Lapo Elkann e Joana Lemos

Evidente. Gridato. A volte, esagerato. Spesso attentamente pianificato. E “sintetizzato” in uno scatto, che non è necessariamente memoria ma esposizione, non ricordo ma annuncio. L’amore ai tempi dei social ripensa tempi, modi e ritmi di dichiarazioni, confessioni, proposte. L’emozione si vive - o si replica - sotto ai riflettori. E se non sempre, di certo sempre più spesso. A pubblicare la dichiarazione più recente è stato Lapo Elkann, che ieri, sui social, ha dedicato un post appassionato, in portoghese, alla fidanzata Joana Lemos: «Joana è la miglior donna che posso desiderare di avere accanto, la amo come mai prima. Mi aiuta e mi sostiene sempre! Non potevo desiderare nulla di meglio nella mia vita».
 

Amore al tempo del social

 

Lapo Elkann a Verissimo: "A 13 anni ho subito abusi in collegio, mi anestetizzavo con le sostanze"

Lapo Elkann si racconta a Verissimo . Ospite di Silvia Toffanin , il rampollo di casa Agnelli parla del suo difficile passato nella puntata in onda sabato 12 settembre su Canale 5: "A 13 anni sono stato abusato più volte. Anestetizzavo con l'uso di sostanze un dolore che sentivo dentro di me.

Ad accompagnare il testo, un cuore, e una foto della coppia. Non la prima dichiarazione alla fidanzata. Pochi giorni fa - ma andrà in onda domani - a “Verissimo”, Lapo si è raccontato, in una lunga, drammatica, confessione. Ha parlato di abusi: «In collegio, a 13 anni, sono stato abusato più volte e un fatto come questo ti porta ad andare, a volte, verso l’autodistruzione, perché l’abusato si sente in colpa». Non ha trascurato la droga: «Quando sei solo, ad un certo punto, la fragilità non sai come affrontarla. Le sostanze ti distruggono la vita e io di problemi ne ho avuti. Per me l’uso di sostanze era un anestetizzante». Poi, ha menzionato, salvifico, l’amore, parlando della fidanzata: «Ora sono molto felice, ho una fidanzata portoghese molto simpatica e diversa da tutte le donne che ho avuto in passato».

 


 

UNA TRADIZIONE

Del suo amore, Lapo Elkann grida tutta la forza. Non una sorpresa. Anzi, si potrebbe dire quasi, una tradizione delle coppie, note e non solo. L’intimità è materia “web” ormai da tempo, corredata di foto, a volte quasi “spoiler” con indizi lasciati ai follower perché possano interrogarsi e dibattere su questo o quel presunto annuncio, tra proposte di matrimonio, gravidanze, nozze, anniversari e quant’altro, senza dimenticare gli addii. Tutto online. Minuto per minuto, o meglio batticuore per batticuore. Basta navigare in Rete per rendersene conto.

Della “favola” di Fedez e Chiara Ferragni si è vissuto ogni istante, dalla richiesta di matrimonio fatta dal cantante sul palco, in uno dei suoi concerti nel 2017 - milioni le visualizzazioni dei video - alla nascita di Leone, dai festeggiamenti per le nozze nel 2018 agli anniversari, l’ultimo appena festeggiato a Roma. «Ha detto sì!», è il messaggio con cui l’ex campione di nuoto Filippo Magnini, il 25 dicembre scorso, ha annunciato online la proposta di matrimonio fatta a Giorgia Palmas. Stessi data, post e annuncio per il cestista Marco Belinelli con la fidanzata Martina Serapini. Nel tempo non sono mancati, messaggi romantici di Fabio Fognini a Flavia Pennetta o tra Elisabetta Canalis e Brian Perri. E così via, di coppia in coppia.
 

«Il social ha sdoganato la dimensione privata, facendola diventare pubblica - commenta Nicola Ferrigni, professore associato di sociologia Link Campus University - tutto ormai si racconta e costruisce attraverso immagini curate in ogni dettaglio. Quella perfezione patinata, però, in amore come in ogni altro aspetto della vita, non esiste. L’attenzione si sposta dal sentimento reale all’immagine che se ne può proiettare. Tanta cura per la superficie distoglie paradossalmente da ciò che si sta vivendo».
 

GLI AUGURI

Il trend non è solo italiano. Gisele Bundchen ha scritto su Instagram al marito Tom Brady gli auguri per il loro decimo anniversario, accompagnandoli con la foto di un loro bacio. E lui sempre su Instagram - altro post, altra foto, altro bacio - le ha subito risposto. Foto e post si moltiplicano anche per Bar Refaeli e Adi Ezra, Shakira e Gerard Piquè, e molti altri. Le coppie si mettono in gioco, coniano hashtag unendo i cognomi, si proclamano amore eterno e si mostrano, sempre insieme, perennemente felici, almeno fino all’addio. Pure la “rottura” spesso si comunica via web. Una per tutte, la fine della relazione con Matteo Salvini annunciata su Instagram da Elisa Isoardi. Non solo. Sui social diventano virali proposte di nozze anche di persone non note, tra video e flashmob, che vedono coinvolti pure amici e parenti. L’amore cerca “testimoni”. E pubblico.
 

Ultimo aggiornamento: 13 Settembre, 08:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA