​Russia, incendio su un sommergibile: 14 morti ​intossicati dal fumo

Quattordici marinai sono morti a causa di un incendio scoppiato su un sommergibile russo: lo riporta il ministero della Difesa di Mosca citato dalle agenzie. L'agenzia Interfax, citando il ministero della Difesa di Mosca, fa sapere che l'incidente è avvenuto ieri nelle acque territoriali russe mentre il sommergibile era utilizzato per una missione di studio del fondale marino. I sommergibilisti sarebbero morti intossicati dal fumo. Il mezzo, usato per ricerche scientifiche ad alta profondità, si trova ora nella base militare marittima di Severomorsk, nel nord della Russia.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 2 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento: 16:17
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti