Nardò, centinaia di balle di fieno in fiamme

Nardò, centinaia di balle di fieno in fiamme
3 Minuti di Lettura
Lunedì 5 Luglio 2021, 09:33 - Ultimo aggiornamento: 16:01

Un grosso incendio si è sviluppato ieri sera poco prima della mezzanotte a pochi metri dal centro abitato di Nardò, in provincia di Lecce. Le fiamme hanno distrutto quasi 200 balle di fieno.

L'incendio

Il grosso incendio si è sviluppato nell'azienda agricola di poco prima di mezzanotte in contrada Cicirizzolo a circa 400 metri dal centro abitato di Nardò. Secondo una prima ricostruzione le fiamme sarebbero di origine dolosa, alla polizia del commissariato di Nardò scoprire i motivi dell'incendio: se si tratti di un gesto mirato contro l'azienda oppure se qualcuno per puro divertimento abbia appiccato il fuoco. 

Sul posto oltre agli agenti della polizia sono intervenuti anche i vigili del fuoco per spegnere le fiamme e salvare le circa 200 balle di fuoco che nel frattempo andavano in fumo. 

 

I precedenti

L'incendio di questa notte è solo l'ultimo in ordine di tempo. Solo qualche settimana fa, sempre nel Salento, un grosso incendio ha devastato i campi dell’ azienda “Terra Rossa”, di proprietà di Samuele Vergaro, imprenditore agricolo di 27 anni di Ruffano in zona Pagliarelle-Pizzuti. Qualche migliaio di euro di danni tra capannone e attrezzi distrutti, impianto irriguo fuori uso e quintali di legna già tagliata e pronta per essere venduta.
 

Video

Un altro incendio di vaste proporzioni invece, due settimane fa,  ha causato danni ingenti ad un cantiere nautico, sulla strada provinciale che conduce a Montesardo e Miggiano, all’ingresso di Tricase. Il rogo sarebbe partito attorno alle 12.30 da alcune sterpaglie e si è propagato alla vicina zona industriale, avvolgendo e distruggendo in poche decine di minuti il deposito di vecchie imbarcazioni della società Sogesta. Ingenti i danni e tanta paura anche per un’abitazione che fortunatamente è stata solo sfiorata dalle fiamme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA