Monteroni, via ai lavori di smontaggio della gru della discordia

Monteroni, via ai lavori di smontaggio della gru della discordia
di Andrea TAFURO
2 Minuti di Lettura
Venerdì 30 Settembre 2022, 11:57 - Ultimo aggiornamento: 12:11

È iniziato stamattina intorno alle 8, dopo 13 anni di attesa, lo smontaggio della gru di piazza Italia a Monteroni. Gli operai dell’azienda incaricata hanno avviato i lavori partendo dal braccio della gru, che soprattutto in inverno, a causa del vento, ha destato non poche preoccupazioni ai residenti della zona. La gru fu installata nell’area nel 2009 per realizzare il palazzo destinato ad appartamenti, uffici, parcheggi sotterranei. Ma nel frattempo la ditta non riuscì a ultimare i lavori per sopraggiunti problemi economici. E così la struttura edile, con il palazzo divenuto uno scheletro, è rimasta lì per anni.

Video

"Una bellissima giornata per Monteroni"

A rendere pubblico l’intervento, è stata la prima cittadina di Monteroni, Mariolina Pizzuto, che nelle scorse settimane aveva raggiunto un accordo con il proprietario dell’area, dopo aver avviato un tavolo tecnico. «Oggi è una bellissima giornata per la città di Monteroni – ha commentato la sindaca Pizzuto, presente sul luogo dei lavori -. Mi sono fatta carico dei problemi dei cittadini e attraverso il dialogo avviato con il costruttore, proprietario dell’edificio, nel massimo rispetto dei ruoli e delle difficoltà economiche che in questa fase storica si possono incontrare, abbiamo raggiunto un risultato importante per tutti. Questa è la dimostrazione che contano i fatti e non le parole» ha concluso la sindaca. Lo stabilimento dell’ex cinema Italia, resterà tuttavia recintato e sottoposto ai vincoli di sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA