Studente salentino muore a Bologna: travolto dalla manovra sbagliata di una gru. Ultimo atto d'amore: donati gli organi

Mercoledì 21 Ottobre 2020 di V.Bla.

Era stato operato d’urgenza per un estremo tentativo di tenerlo in vita, ma purtroppo non ce l'ha fatta: Francesco Caiffa, 22 anni, si è spento in mattinata nell'ospedale Maggiore di Bologna dove da martedì lottava tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione. Il giovane studente, di Gallipoli, era iscritto alla facoltà di Scienze statistiche all’Alma Mater Studiorum, l’Università di Bologna, dove di recente aveva anche conseguito la...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre, 22:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA