Milano, operaio investito da un ubriaco mentre lavora al cantiere stradale: è in gravissime condizioni

Giovedì 22 Luglio 2021
Grave incidente sul lavoro: operaio investito da ubriaco

La scorsa notte nel milanese un operaio è stato investito da un'auto. L'operaio stava lavorando in un cantiere stradale ed è stato travolto da un'auto alla cui guida si trovava un quarantenne, risultato positivo all'alcol test.

 

Leggi anche > Lentate sul Seveso, ventenne ubriaco investe e uccide motociclista, l'accusa è omicidio stradale

 

L'uomo, un 33enne di origine albanese, si trovava al lavoro sulla Sp 6 nel territorio del comune di Biassono, in provincia di Milano. Trasportato dal 118 in codice rosso all'ospedale San Gerardo a Monza, si trova in prognosi riservata.

 

L'operaio ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale di Monza, è stato travolto da un'auto mentre stava lavorando al rifacimento della segnaletica stradale. A guidare l'auto che lo ha investito era un quarantenne di Lissone (Monza e Brianza), risultato positivo all'alcol test e quindi denunciato per lesioni e guida in stato di ebbrezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA