Monza, incendio nella fabbrica di mascherine: merce ridotta in cenere, ipotesi corto circuito

Le fiamme divampate nella notte, nessun ferito nella fabbrica di proprietà cinese

Domenica 26 Settembre 2021

Un incendio è scoppiato la notte scorsa in una ditta tessile di proprietà cinese, la App srl, in cui si producono soprattutto mascherine chirurgiche in via Fermo a Monza. Le cause, stando ai carabinieri, sono ancora da accertare ma non si esclude un corto circuito elettrico che ha poi interessato un notevole quantità di merce imballata, andata in cenere. Non vi sono stati feriti.

 

 

Le operazioni di spegnimento sono ancora in corso, poi sarà valutata anche le stabilità della struttura. Alcune persone che abitano al piano sopra l'azienda non hanno riportato conseguenze.

Ultimo aggiornamento: 27 Settembre, 12:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA