Leffe, autotrasportatore muore sul lavoro a 59 anni: travolto e schiacciato da un carico di 5 quintali

Venerdì 4 Giugno 2021
Uomo muore a 59 anni sul lavoro: travolto e schiacciato da un carico di 5 quintali

Ennesima tragedia sul lavoro in Italia. Un uomo di 59 anni, B.B., operaio alla 'Plastic Leffe', un'azienda del bergamasco, è morto questa mattina in un cantiere mentre stava lavorando nella ditta, che si trova in via Pezzoli d'Albertoni. L'uomo, che abitava a Treviso, è stato travolto da un carico di 5 quintali che stava scaricando da un mezzo pesante da lui appena parcheggiato nel cortile dell'azienda di Leffe (Bergamo).

 

L'operaio ha riportato un gravissimo trauma da schiacciamento, e i soccorritori del 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto anche i carabinieri per le indagini. L'incidente sarebbe avvenuto mentre l'autotrasportatore stava sciogliendo le cinghie che reggevano il carico, che lo ha appunto travolto. 

 

La sede della Plastic Leffe (foto da Facebook)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA