Al Bano in tv per la prima volta dopo la morte della mamma, da Simona Ventura ricorda: «Mi offrirono di portare la droga»

Domenica 15 Dicembre 2019 di Silvia Natella
Al Bano torna in tv per la prima volta dopo la morte della mamma, da Simona Ventura ricorda: «Mi offrirono di portare la droga»

Al Bano torna in televisione per la prima volta dopo la morte della mamma Jolanda Ottino. Il cantante ha accettato l'invito di Simona Ventura nel talk domenicale di Rai Due "Settimana Ventura", in concomitanza con la maratona Telethon. Attraverso l'intervista rilasciata alla conduttrice ricorda alcuni momenti più importanti della sua vita "intensa". Con i giovani in studio sottolinea l'importanza dei valori trasmessi dalla sua famiglia. I genitori hanno rappresentato un sostegno alla carriera, ma anche un faro quando sul suo cammino ha rischiato di intraprendere cattive strade.

Leggi anche > Al Bano, Romina Power ricorda ancora mamma Jolanda: il tenero scatto con lei e la figlia

«Sono speciale nella normalità - spiega il cantante - ma la mia vita è stata sicuramente intensa. Avevo 17 anni quando sono partito per Milano e non vedevo l'ora di andare. Una città che ho amato e odiato, ma grazie alla quale ho realizzato tutto quello che volevo». Gli inizi non sono stati facili perché l'artista vinceva concorsi canori, ma prima di sbarcare il lunario ha dovuto svolgere i mestieri più umili.


«Non mi ha mai preso lo sconforto, ero talmente sicuro delle cose che dovevo fare e come le dovevo fare e Milano mi ha insegnato a vivere». «Una volta - racconta - qualcuno mi ha chiesto quanto guadagnassi per poi offrirmi di dare la droga ai suoi clienti». Forte degli insegnamenti del padre, ha rinunciato ai guadagni facili: «Io gli dissi che preferivo vivere con 25mila lire al mese. La mia fortuna è stata quella di avere una famiglia solida. Mio padre mi parlava di droga quando andava nei campi e diceva che ti 'tiene in vita un giorno e ti ammazza per il resto della tua vita'. Io ho sempre pensato a quella frase».

Sulla vita sentimentale, ribadisce di essere monogamo e di avere avuto solo due donne, Romina Power e Loredana Lecciso. «Bellissime», fa notare uno dei ragazzi in studio. «E anche intelligenti - precisa lui - perché se alla bellezza non ci metti l'intelligenza finisce subito dopo due notti». In proposito, Simona Ventura richiama l'invito di pochi giorni fa a sedare le tensioni tra le due famiglie. «Io sapendo di essere uomo di pace vorrei sempre quello nella società. Lavoro affinché ci sia serenità intorno a me», dichiara. 

Con Simona Ventura ha condiviso l'Isola dei Famosi. «Lo rifaresti?», gli chiede la conduttrice che ha lanciato il format tanti anni fa. «Ho preferito mollare perché i fatti della vita mi hanno portato a mollare, ma lo rifarei... sono dimagrito, sono stato a stretto contatto con la natura e senza telefonini». Infine, sul Natale: «Importanza sì, ma non totale. Da anni ho imparato a distribuire il Natale in tutto l'anno». 

Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre, 09:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento