Una filastrocca da insegnare ai bimbi su come proteggersi dalle armi: il post choc di una mamma sui social

Una filastrocca da insegnare ai bimbi su come proteggersi dalle armi: il post choc di una mamma sui social
di Alessia Strinati
2 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Giugno 2018, 10:14

Una filastrocca attaccata alla bacheca di una classe. Un motivetto con rime facili da imparare per i bambini di una scuola elementare. Nulla di strano, in fondo, se non fosse che il tema del motivetto riguarda le armi e come difensersi da una possibile sparatoria. Una mamma, sconvolta, ha immortalato quello che è stato affisso nella classe di  suo figlio, pubblicandolo sui social.

Sparatoria in una scuola superiore in Texas: 10 morti. Il killer è uno studente di 17 anni: aveva simboli nazisti sui social



«Blocca la porta, spegni le luci, non dire altro, vai sotto la scrivania, nasconditi e aspetta finché non sarai al sicuro», così recita la filastrocca di una scuola  del Massachusetts. I bambini che frequentano la classe hanno solo 5 anni e questo è stato il modo in cui gli insegnanti hanno voluto spiegare loro cosa fare in caso di pericolo, visti i recenti, continui e drammatici fatti di cronaca negli istituti americani. Il motivetto alla base è quello della canzoncina famosa in America "Twinkle, Twinkle, Little Star", molto conosciuto tra i bambini.

«La scuola sta facendo esattamente quello che deve fare e io sono contenta di questo. Il vero problema sono le circostanze politiche e culturali che ci hanno portato a questo triste stato. I legislatori dovrebbero capire l'urgenza di una riforma delle armi». Così ha scritto la mamma su Twitter, indignata più che dalla filastrocca dal fatto che sia necessario scriverne una per proteggere i bambini. Moltissimi genitori si sono uniti al coro: chi si  è detto preoccupato per i figli, chi ha ammesso che il pensiero che 30 bimbi recitino queste parole lo fa rabbrividire.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA