Si schianta sul muretto e vola nel fossato: paura per una donna di 37 anni

Venerdì 7 Febbraio 2020
Sfonda un muretto a secco e si ribalta con l’auto in un terreno che costeggia la carreggiata: grave incidente oggi alle porte di Ostuni, provincia di Brindisi. Ferita una donna trasferita d’urgenza al “Perrino” di Brindisi. Il sinistro si è verificato lungo la provinciale che collega la Città Bianca a Carovigno. I medici del 118 intervenuti hanno disposto il suo immediato ricovero nella struttura ospedaliera del capoluogo adriatico. 

Dai primi accertamenti, però, le condizioni della 37enne non sarebbero gravi. Sul posto sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco di Ostuni per recuperare la giovane, finita con la propria auto nel terreno, tra detriti e grossi massi. La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia Locale di Ostuni che ha acquisito una serie di rilievi per fare chiarezza sull’accaduto. Pochi i disagi al traffico, con il sinistro avvenuto a meno di 500 metri dal centro abitato di Ostuni nei pressi del rondò della zona artigianale.

Coinvolte due autovetture: la Peugeot 308, alla cui guida c’era la ragazza poi ferita, ed una Citroen C3. Per cause in via d’accertamento da parte delle forze dell’ordine, le due vetture viaggiavano nella stessa direzione di marcia verso Carovigno. Su cosa abbia determinato la perdita del controllo da parte della 37enne, lo stabiliranno le indagini da parte della Polizia Locale della Città Bianca. 
La sequenza dell’incidente, inizialmente, ai soccorritori, aveva fatto temere conseguenze ben più gravi, di quelle che poi emerse: violento, infatti, è stato da parte della giovane, lo scontro con il muretto, ed il conseguente volo di qualche metro nel terreno, che non si trova allo stesso livello della strada. Di qui la grande preoccupazione di chi per primo ha assistito alla scena ed ha attivato la richiesta di soccorso. I vigili del fuoco hanno subito avviato le procedure per estrarre la ferita dall’autovettura per consentire le prime medicazioni. Anche per la violenza dell’impatto i sanitari del 118 hanno voluto trasferire la donna al “Perrino” per tutti gli esami clinici del caso. La 37enne è stata sin da subito cosciente, nonostante i lievi traumi ed il forte spavento.

La circolazione sulla Ostuni –Carovigno è ripresa con regolarità poco dopo le 12, quando il personale della Polizia Locale intervenuto ha verificato che fosse stata completata la fase di rimozione dei mezzi e la messa in sicurezza della parte del muro danneggiata dall’incidente, per evitare ulteriori pericoli alle auto ed ai mezzi pesanti in transito lungo quel tratto della ex s.s.16.
© RIPRODUZIONE RISERVATA