Crociere, arriva la prima nave a Brindisi: al via la stagione dei record

Domenica 3 Aprile 2022 di Francesco TRINCHERA

Al via la stagione crocieristica. E in prospettiva un programma da record: oggi, infatti, inizia il calendario con il maggior numero di toccate mai registrate a Brindisi, 71. Ad inagurare la nuova stagione sarà lo sbarco della “Europa” della Harpag Lloyd Cruises. In quest’occasione si terrà proprio oggi una conferenza stampa di presentazione del calendario, che si svolgerà nella sala conferenze dell’Autorità portuale. È prevista la presenza del presidente Ugo Patroni Griffi, con invito esteso ad altre figure istituzionali, così come a tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione.

 

Le iniziative

Sono state diverse le attività lanciate in questo senso, come ad esempio la ricerca di proposte turistiche da presentare alle compagnie in vista dell’arrivo delle navi. Per questo primo sbarco, che riguarda una nave del segmento “luxury”, i passeggeri saranno accolti dal tradizionale mercatino dell’artigianato che aspetterà i turisti sul lungomare Regina Margherita, mentre saranno aperti anche i monumenti cittadini (sia quelli di proprietà comunale che quelli di altri enti). Sarà dunque una sorta di prova generale, del piano di accoglienza dei vacanzieri predisposto sul territorio, in collaborazione con gli operatori turistici locali. Per i prossimi arrivi, e soprattutto per quelli delle compagnie di crociera che trasportano il maggior numero di passeggeri come Msc e Costa Crociere, andranno poi ad aggiungersi anche altre iniziative, come la proposta di itinerari specifici all’interno della città (starà poi alle compagnie la scelta). Aspetto che si baserà anche sulle proposte raccolte online da parte del Comune con un apposito form nei giorni scorsi. Sempre per questi sbarchi si metteranno in campo anche quelle proposte mirate a coinvolgere le attività produttive (Distretto urbano del commercio) e quelle del mondo della ricettività (Federalberghi, associazioni di b&b) con offerte per far tornare in città i crocieristi.

 

Il programma

Queste due compagnie sono quelle che legheranno il loro nome a quello di Brindisi nel corso dei mesi: infatti, per Msc la Armonia ha programmato 32 toccate, mentre la Costa con la Luminosa ne farà invece 23. Proprio Costa aveva avviato nei mesi scorsi anche un corso di “culinary management and specialist on board”, in collaborazione con l’Alberghiero. L’Armonia arriverà da Venezia ogni lunedì, riapartendo poi alla volta di Mykonos, mentre la Luminosa farà tappa ogni venerdì giungendo da Corfù prima di ripartire per Spalato. Tanto la nave di Msc che quella di Costa, avranno Brindisi come home port, con i passeggeri che sbarcheranno e si imbarcheranno in città, analogamente alle toccate per la Club Med 2, per cui sono previsti due arrivi a luglio (arrivo da Parga e partenza per Kourkula) ed agosto (arrivo da Lefkada e partenza per Corfù).
La stagione si chiuderà, con l’ultimo degli arrivi della Armonia, il 14 novembre. Il maggior numero di toccate è previsto nei mesi di luglio ed ottobre, con una buona dose anche di arrivi sempre nel segmento “luxury”. Numeri che, per il network “Risposte Turismo”, rendono Brindisi uno dei casi in Italia in cui si registra “una crescita significativa”, anche dopo gli anni di stop forzato a causa della pandemia da Covid-19. Un dato in aumento anche rispetto a quanto registrato nell’anno da record nel panorama internazionale, il 2019: in quell’occasione nel capoluogo adriatico ci furono 43 toccate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA