Brindis, tre investimenti in poche ore: paura in centro

Giovedì 29 Luglio 2021 di Salvatore MORELLI

Tre investimenti in poche ore: grande paura sulle strade del centro urbano di Brindisi.

 A riportare la peggio due anziani e una terza persona, travolti in tre zone diverse della città. Un quarto incidente, poi, è avvenuto al quartiere Casale e ha invece coinvolto due auto: l’impatto è avvenuto a pochi passi da una scuola elementare. In tutti i casi sono intervenuti gli operatori del Servizio 118, per prestare soccorso e accompagnare i feriti all’ospedale “Perrino”. 
Gran lavoro anche per gli agenti della polizia di Stato e della polizia locale e per i vigili del fuoco del Comando provinciale. I due pensionati feriti hanno entrambi più di 70 anni. Tanta paura, per loro, investiti in via Cappuccini e in via Aldo Moro.

 

I fatti

Il primo episodio, quello di via Cappuccini, si è verificato intorno alle nove. Qui, l’incidente ha riguardato un uomo: l’anziano è stato investito mentre era intento ad attraversare la strada. Finito per terra, è stato lo stesso conducente dell’auto a prestare il primo soccorso al pensionato. Due ore dopo, intorno alle 11, il secondo episodio ha riguardato una donna di 74 anni. In via Aldo Moro la vittima è addirittura finita sul parabrezza della vettura a causa di un violento impatto. Tutt’altra storia il terzo investimento che ha coinvolto 3 auto: è avvenuto poco prima di mezzogiorno sotto il cavalcavia della strada statale 379 che collega Brindisi a Bari, in direzione della città. Un giovane (che viaggiava all’interno di una Ford Fiesta), a quanto pare è uscito dall’auto mentre si trovava in panne in prossimità dello svincolo per l’aeroporto ed è stato travolto da un'auto che sopraggiungeva. Il ferito è stato trasportato subito in ospedale. 

Ultimo aggiornamento: 30 Luglio, 09:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA