Donna trovata morta in casa. «Deceduta da almeno due giorni»

Martedì 19 Gennaio 2021

BRINDISI - Deceduta in casa da almeno due giorni. Di tanto sarebbe certo il medico legale, dopo l'ispezione cadaverica eseguita sul corpo di una donna di 66 anni, trovata priva di vita nella mattinata di oggi all'interno del suo appartamento, in via del Mare, nel centro storico di Brindisi. A segnalare alle forze dell'ordine il timore che la 66enne potesse essere rimasta vittima di un malore sono stati i vicini, che non vedendola da un paio di giorni e messi in allarme dal silenzio all'interno dell'abitazione, hanno allertato la macchina dei soccorsi. Sul posto sono così giunti, insieme agli agenti della questura e della polizia locale, i vigili del fuoco e un'ambulanza del Servizio 118. E quando medici e infermieri sono entrati nell'appartamento, non c'era più niente da fare. La donna era stesa sul letto e il suo cuore aveva cessato di battere da diverse ore. Morte naturale, ha confermato il medico legale. E non è escluso che sia deceduta nel sonno.

Ultimo aggiornamento: 11:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA