Arresti e perquisizioni: svolta sull'assalto a un blindato sulla Lecce-Brindisi

Venerdì 10 Luglio 2020

È in corso, dalle prime luci dell'alba, una vasta operazione della Polizia di Stato volta a sgominare la banda che l'8 gennaio 2018, assaltò un furgone blindato portavalori della ditta Cosmopol sulla superstrada Lecce-Brindisi. Sono otto i destinatari di ordinanza di custodia cautelare, di cui sette eseguiti: sono tutti indagati delle province di Bari e Foggia.

 

Il blindato venne bloccato da un commando di oltre 10 persone, armato di fucili mitragliatori kalashnikov. Sono 150 i poliziotti impegnati, tra agenti della Questura di Brindisi, Bari e Foggia coadiuvati da personale del Servizio Centrale Operativo, del Servizio Polizia Scientifica, da numerosi equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Puglia, da personale del IX Reparto Volo di Bari e da due unità cinofile di Pescara. L'attività di polizia giudiziaria è coordinata dalla Procura della Repubblica di Brindisi.
I particolari dell'operazione sono stati resi noti nel corso di una conferenza stampa  presso la Procura della repubblica di Brindisi. 
 

Ultimo aggiornamento: 12:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA