Blocco dei ricoveri in ospedale: il Covid mette in crisi i reparti. Stop al Fazzi di Lecce, nella Bat e a Putignano

Blocco dei ricoveri in ospedale: il Covid mette in crisi i reparti. Stop al Fazzi di Lecce, nella Bat e a Putignano
3 Minuti di Lettura
Martedì 11 Gennaio 2022, 16:47 - Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio, 20:15

L'avanzare del covid crea non pochi disagi alle strutture ospedaliere già in grossa difficoltà dall'inizio della pandemia. Così gli ospedali a Nord di Bari bloccano i ricoveri ordinari e garantiscono sono le urgenze e i ricoveri ai malati oncologici.

La decisione della Asl di Barletta-Andria-Trani

La direzione generale della Asl Bat, per via della recrudescenza della pandemia Covid, ha disposto il blocco dei ricoveri ordinari negli ospedali di Andria e Barletta. «Naturalmente restano garantiti i ricoveri in urgenza e oncologici - dice Alessandro Delle Donne, commissario straordinario della Asl Bt - la disposizione si rende necessaria alla luce dell'andamento della pandemia».

«Il presidio ospedaliero di Bisceglie è stato già riconvertito - continua Delle Donne - i numerosi accessi registrati in pronto soccorso e l'andamento dei dati epidemiologici hanno reso necessario il blocco dei ricoveri ordinari. Ricordiamo l'importanza della vaccinazione: nei prossimi giorni abbiamo diverse iniziative rivolte ai bambini, ai giovani e agli adulti. Il vaccino è l'unica vera arma che abbiamo contro il Covid».

Lo stop al "Fazzi"

Stop ai ricoveri per Covid in area medica del “Vito Fazzi” di Lecce. Soglia raggiunta e posti letto sold-out nei reparti di pneumologia e malattie infettive. La decisione è arrivata ieri sera intorno alle 20 con una comunicazione della direzione sanitaria del presidio ospedaliero leccese diretta alla centrale del 118. L’ impennata nei contagi registrata nelle ultime ore in Salento, con conseguente aumento dei ricoveri in ospedale, ha di fatto saturato la disponibilità degli 88 posti letto nei reparti di area medica. Numeri che sono precipitati a tarda ora, mandando in affanno anche il pronto soccorso e i diversi reparti del nosocomio, già in crisi per carenza di personale.

Il blocco anche a Putignano

Blocco completo dei ricoveri urgenti e ordinari anche per il “Santa Maria degli Angeli” di Putignano.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA