​Pedane, divieti e auto: a Bari piste ciclabili negate. Il viaggio

Giovedì 23 Giugno 2022 di Beppe STALLONE

Pancali pieni di merci che occupano buona parte della pista ciclabile, cartelli di divieto di sosta per carico e scarico, monopattini abbandonati nel bel mezzo della corsia. Sono alcuni scatti realizzati da un noto “ciclista barese” che, pur avendo incarichi istituzionali preferisce definirsi così, Lello Sforza. Uno dei pionieri della diffusione dell’uso della due ruote a Bari. Le immagini postate sul suo profilo social, riportano in primo...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA