Tor Bella Monaca, nel ristorante un menù "stupefacente": coniugi arrestati per spaccio di cocaina

Tor Bella Monaca, nel ristorante un menù "stupefacente": coniugi arrestati per spaccio di cocaina
Non solo carbonara e matriciana, ma anche hashish e cocaina. Marito e moglie romani, di 42 e 39 anni, gestivano un ristorante in via Martino Rota a Tor Bella Monaca, ma accanto alla cassa normale ce ne era una "parallela" dove nascondevano i soldi provento dello spaccio.

A scoprire il traffico i carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca che hanno arrestato la coppia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. ​Sono scattati gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo nei loro confronti.

 


I militari avevano notato il via-vai di persone conosciute come abituali assuntori di stupefacenti. Dalla perquisizione sia nell’abitazione, sia nel locale da loro gestito i carabinieri hanno rinvenuto droga e materiale per il suo confezionamento, in particolare nel locale dove sono stati recuperati un panetto di hashish del peso di 135 gr. e un involucro in plastica contenente 12 dosi di cocaina confezionate singolarmente. Nella cassa parallea hanno trovato 790 euro. E' stata infine richiesta la sospensione alle Autorità competenti della licenza dell’esercizio commerciale. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 25 Aprile 2019 - Ultimo aggiornamento: 26-04-2019 12:05
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti