Smart working, pubblica amministrazione: fino a quando durerà? Da maggio ridotta la soglia del 50%

Giovedì 29 Aprile 2021 di Andrea Bassi e Francesco Bisozzi
Smart working, nella Pa ridotta la soglia del 50%: da maggio via l'obbligo un dipendente su due da remoto

Cambio di rotta sullo smart working nella Pubblica amministrazione. Le modalità semplificate il lavoro agile legate all’emergenza rimarranno in vigore più a lungo, fino alla firma del nuovo contratto (ma non oltre il 31 dicembre di quest’anno). Ma lo smart working non sarà più “garantito” ad un dipendente pubblico su due che svolge attività che possono essere esguite da remoto, come accade oggi. La novità è contenuta nell’ultima bozza del...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA