Spray al peperoncino ai concerti: Sfera Ebbasta, Ghali, Guè Pequeno: tutti i precedenti. Il Pierre: «Una banda che lo usa per rubare»

Sei morti al concerto di Sfera Ebbasta nella calca scatenata da qualcuno che ha spruzzato spray al peperoncino tra la folla. Ma non è la prima volta. Quella che stanotte a Corinaldo, Ancona, ha fatto sei morti alla discoteca Lanterna Azzurra sembra essere una tendenza riscontrata in molti concerti non solo del trapper, ma anche di altri suoi colleghi come Ghali, Gué Pequeno, Achille Lauro. Numerosi i precedenti.

La lista dei morti al concerto di Sfera Ebbasta

Strage in discoteca, il silenzio di Sfera Ebbasta. I fan: «Erano lì per te, non parli?»

Ragazzi morti in discoteca a Corinaldo, il video all'interno della Lanterna Azzurra al concerto di Sfera Ebbasta

Strage nella discoteca di Corinaldo, il racconto di un 16enne: «Morti schiacciati, l'uscita era sbarrata»
 
 


Mondovì, 9 settembre 2017: Spray al peperoncino al concerto di Ghali. Un dodicenne in ospedale.

Ravenna, 10 dicembre 2017: Spray al peperoncino al concerto di Sfera Ebbasta all'Onyx Club di Russi. 

Nonantola, 5 marzo 2018: Spray al peperoncino al concerto di Gué Pequeno al Vox. Fuggi fuggi nel locale, il gruppetto di giovani responsabili della "bravata" è stato denunciato e consegnato ai carabinieri.

Cinisello Balsamo, 6 luglio 2018: Spray al peperoncino al concerto di Sfera Ebbasta al Rugby Sound all’isola del Castello. Nessun ferito, il concerto è stato portato al termine.

Mondovì, 8 settembre 2018: Spray al peperoncino al concerto di Sfera Ebbasta durante il Festival Wake Up. 

Milano, 8 novembre: Spray al peperoncino all'Alcatraz, durante l'esibizione di Achille Lauro. Una ragazza in stato di choc.

Ignote le cause delle "bravate" messe a segno da gruppetti di giovani, e spunta l'ipotesi che si tratti di babygang che utilizzano il diversivo dello spray urticante per commettere piccoli furti: questo è accaduto, ad esempio, durante il concerto di Mondovì lo scorso 8 settembre. Sul palco proprio il rapper Sfera Ebbasta.  

Un pierre della Lanterna Azzurra ha confermato che ci sarebbe una banda di stranieri che utilizza questo escamotage per derubare i ragazzini. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 8 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:24
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti