Virginia Raggi, nel 2014 le critiche a Marino per un albero caduto: «Inaccettabile»

Risale al 10 novembre 2014, quasi 4 anni fa, un post su Facebook di Virginia Raggi in cui attacca l'allora sindaco Ignazio Marino per la caduta di un pino ai Fori Imperiali. «No, caro Sindaco - scriveva la Raggi - quello che è inaccettabile è che la verifica sulle alberature si faccia sempre dopo il crollo... e stavolta è andata bene che non ci sono stati feriti né morti».

LEGGI ANCHE Maltempo a Roma, alberi caduti lungo le strade della città



L'attuale sindaco di Roma scriveva inoltre: «Quello che è inaccettabile è che l'Ufficio Giardini non abbia fondi e non possa svolgere la sua attività. Quello che è inaccettabile è che un Sindaco si preoccupi della temporanea chiusura dei Fori e non del fatto che le alberature pericolanti siano una minaccia per tutta la città». Quasi quattro anni dopo è la sindaca pentastellata a trovarsi nella medesima, se non più grave, situazione. 
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 29 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 30-10-2018 11:13
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti