Partorisce nell'auto con il pilota automatico. «Nato il primo bambino Tesla al mondo»

Una donna di Filadelfia mette il pilota automatico verso l'ospedale e con l'aiuto del marito fa nascere il piccolo

Partorisce nell'auto con il pilota automatico. «Nato il primo bambino Tesla al mondo»
Partorisce nell'auto con il pilota automatico. «Nato il primo bambino Tesla al mondo»
3 Minuti di Lettura
Domenica 19 Dicembre 2021, 10:12 - Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre, 09:32

Una madre di Filadelfia ha dato alla luce quello che si ritiene sia il primo bambino Tesla al mondo: un bimbo partorito sul sedile anteriore di un'auto elettrica (intelligente) che stava andando con il pilota automatico. Il parto straordinario, riportato dal Philadelphia Inquirer, è avvenuto a settembre mentre Yiran Sherry, 33 anni, e suo marito Keating Sherry, 34 anni, stavano accompagnando il loro figlio di tre anni Rafa all'asilo.

Le acque di Yiran Sherry si sono rotte mentre la famiglia era bloccata nel traffico. Con le contrazioni in rapido aumento e il traffico bloccato, la coppia si è resa conto che non ce l'avrebbe fatta. Keating Sherry ha messo così il veicolo sul pilota automatico dopo aver impostato il sistema di navigazione in ospedale, a 20 minuti di distanza, nel sobborgo occidentale di Paoli.

«Mi stava stringendo la mano al punto in cui pensavo che l'avrebbe frantumata», ha detto Keating Sherry all'Inquirer. «Stavo dicendo 'Yiran, OK, concentrati sul tuo respiro'. La mia adrenalina era alle stelle». Yiran Sherry guardava sempre l'ora. «Devo spingere o devo trattenere? Devo spingere o devo tenere? Ok, facciamolo», ha ricordato dicendosi, secondo la rivista People.

Bambino nasce sul volo di linea in mezzo al Pacifico, tra gli applausi dei passeggeri

Milano, incinta corre in ospedale ma partorisce nel taxi: mamma e bimbo stanno bene

La donna ha dato alla luce sua figlia mentre era sulla strada per l'ospedale, sussurrando: «Oh, mio ​​Dio, Keating. È fuori».» Le infermiere hanno tagliato il cordone ombelicale del bambino sul sedile anteriore dell'auto. «È sana, congratulazioni». Una volta in ospedale, ha detto Yiran, le infermiere hanno continuato a entrare nella sua stanza per vedere la "Tesla baby". «Sei tu quella che ha fatto nascere il bambino in macchina?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA