Serie A, terza vittoria consecutiva per il Lecce: 2-1 con la Spal e deciso balzo in avanti

Sabato 15 Febbraio 2020 di Francesco BUIA

Terza vittoria consecutiva del Lecce che allunga e, nella classifica del campionato di calcio serie A. Tre punti fondamentali, quelli ottenuti oggi contro la Spal al termine di una partita che non ha brillato per tattica e bel gioco, ma che ha comunque centrato l'obiettivo, per l'esultanza dei tifosi che riempivano gli spalti. 
Primo tempo sottotono per i salentini, che riescono però ad approfittare di una distrazione di Bonifazi su Majer per convincere l'arbitro Guida a fischiare il rigore al 41' del primo tempo, rigore che Mancosu trasforma in gol per i giallorossi.  

Gioia effimera, perché appena pochi minuti dopo, al 47', in apertura di ripresa, il gol di Petagna smorza gli animi e illude i tifosi ospiti. Ma i giallorossi non mollano e ancora pochi minuti e arriva il premio agli sforzi dei padroni di casa: al 66' un bel tiro di Majer, che incrocia da destra a sinistra, riporta il Lecce in vantaggio, chiudendo il match sul 2 a 1. 

Benché vittorioso sulla Spal, il Lecce è parso un po’ in difficoltà dopo l’impresa di Napoli. La solita manovra ragionata e avvolgente, ma molti i passaggi sbagliati. E in difesa si conferma il “mal di testa”, da cui anche oggi è nato il gol degli avversari. I ferraresi, sospinti da un ottimo Petagna, hanno fatto quel che potevano. Per loro notte fonda. Il Lecce continua la scalata.

LA CRONACA 
34’: miracolosa respinta di Vigorito in uscita sul tiro di Strefezza, sfuggito alla marcatura di Rossettini

33’: finisce addirittura in fallo laterale la conclusione di Castro, ben servito alle spalle dei dormienti difensori giallorossi

27’: Barak calcia alto a conclusione di una bella azione corale: palla oltre l’incrocio dei pali

22': Gol! Majer, servito da Mancosu sulla destra, entra in area e trafigge sul secondo palo Berisha: 2-1

15': girata sporca di Barak su passaggio di Mancosu, blocca agevolmente Berisha

13': sinistro di Barak dalla distanza, ma la palla sorvola la traversa

12' : Spal in avanti: tiro di Castro da fuori area, respinge Vigorito

10': conclusione di Deiola da fuori area, para a terra Berisha

2': Gol! Cross dalla bandierina, colpo di testa di Petagna che salta nel mucchio e mette la palla alla destra di Vigorito : 1-1

2': tiro di Missiroli, devia Rossettini in angolo

SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO. Quarantasette minuti dominati dalla noia fra Lecce e Spal. Giallorossi agili nel palleggio, ma farraginosi negli ultimi sedici metri, ospiti mai seriamente pericolosi. Unica emozione il rigore segnato da capitan Mancosu, ma il Lecce suscita l’impressione di non considerare troppo la buccia di banana rappresentata dalla squadra ferrarese.

45': assegnati due minuti di recupero

41': Gol! Mancosu dal dischetto infila la palla in alto alla destra di Berisha: 1-0

39': Majer atterrato in area da Bonifazi, è rigore

34': cambio forzoso per il Lecce: Il fantasista Falco, infortunatosi, è sostituito da Shakhov

29': Mancosu. appena fuori dall'area piccola calcia in porta un pallone volante, ma spedisce la sfera oltre la traversa

27': Castro prova a impensierire Vigorito da fuori area, ma il rasoterra di prima intenzione è fiacco e facile preda del portiere

21': pericolo per il Lecce da un tiro raccivinato di Di Francesco, respinge Rossettini

20': diagonale di Lapadula dalla sinistra, palla abbondantemente fuori, dall'altra parte dei legni difesi da Berisha

5': primo corner del Lecce, sul traversone manca il colpo di testa Lapadula

1': Calcio d’inizio battuto dalla Spal, che gioca in divisa bianca a righe azzurre, mentre il Lecce indossa la consueta maglia giallorossa e sia calzettoni che pantaloncini rossi.

SI COMINCIA

Dopo l'inatteso successo al San Paolo contro il Napoli, il Lecce è pronto ad affrontare la Spal. Alle 15 di questo pomeriggio, infatti, i giallorossi se la vedranno al "Via del Mare" contro la squadra allenata dal neo tecnico Luigi Di Biagio. Momento positivo per il Lecce che, dopo una crisi di punti e gol, ha finalmente trovato due vittorie consecutive ed è intenzionato ad allungare sulle ultime in classifica.

LE FORMAZIONI

LECCE (4-3-2-1): Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Majer, Deiola, Barak; Falco, Mancosu; Lapadula. ALL.: Liverani.

SPAL (4-3-3): E.Berisha; Cionek, Zukanovic, Bonifazi, Reca; Castro, Valdifiori, Missiroli; Valoti, Petagna, Di Francesco. ALL.: Di Biagio.

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.

Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio, 20:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA