Ceesay: «Lecce, già mi piaci. Gnonto mi ha consigliato la A, sono pronto»

Ceesay: «Lecce, già mi piaci. Gnonto mi ha consigliato la A, sono pronto»
1 Minuto di Lettura
Martedì 28 Giugno 2022, 13:11

«Felice di essere al Lecce», Assan Ceesay si presenta così in sala stampa. Si racconta, parla di una città bella ed è contento di aver scelto il Salento: «Il primo impatto con Lecce è stato positivo, la città mi piace molto, i tifosi sono calorosi. Sono convinto di aver fatto la miglior scelta possibile». E se gli si chiede di descriversi? «La squadra viene prima di tutto, sono un ragazzo umile». Viene dalla Svizzera, gambiano di nascita: «Con Gnonto siamo come fratelli, mi ha parlato bene del calcio italiano e dopo sette anni vissuti in Svizzera ho deciso di accettare la Serie A, ho sempre sognato di giocare qui». Il modello? Lewandowski.

© RIPRODUZIONE RISERVATA