Lecce, nessun gol subito. Un motivo per sorridere

Domenica 1 Agosto 2021 di Giuseppe ANDRIANI

Questo Lecce funziona. In soffitta il lavoro in ritiro, i quattro test, due contro rappresentative locali e due contro club professionistici (il Legnago in Serie C, il Vicenza in Serie B). E Baroni sembra già soddisfatto. Soddisfatto e determinato, con le idee chiare, perché sa in cosa la sua squadra deve ancora crescere. Prima, però, c’è da fare un’analisi di quello che ha funzionato e di quello di buono che s’è visto nelle ultime due...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

© RIPRODUZIONE RISERVATA