No Tap, accoglienza a suon di "vaffa" per la ministra Lezzi

No Tap, accoglienza a suon di "vaffa" per la ministra Lezzi
 «La Lezzi ci tradì, evviva Marco Poti». È con questo slogan che una delegazione di attivisti No Tap sta manifestando davanti l'ingresso della Prefettura a Lecce dove la ministra Barbara Lezzi partecipa ad un incontro convocato sull'emergenza xylella con i sindaci del Salento, le associazioni di categoria, le organizzazioni sindacali e una rappresentanza del mondo imprenditoriale olivicolo. La ministra è entrata nel palazzo da un ingresso secondario non presidiato dai contestatori. Per motivi di sicurezza è stato chiuso l'ingresso della Villa Comunale di fronte alla Prefettura.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 25 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento: 20:12