Sfonda il muretto a secco e finisce fuori strada. Tre incidenti durante il Rally "Città di Casarano"

Sfonda il muretto a secco e finisce fuori strada. Tre incidenti durante il Rally "Città di Casarano"
di Luana PRONTERA
3 Minuti di Lettura
Domenica 24 Aprile 2022, 17:16 - Ultimo aggiornamento: 25 Aprile, 19:34

Tre incidenti, di cui due quasi nella stessa curva nei pressi della ex Filanto a San Gregorio, si sono verificati nel corso delle gare del "Rally Città di Casarano". In un caso, l'auto di uno dei concorrenti ha sfondato un muretto a secco in curva ed è finita fuori strada. Immediatamente soccorsi, autista e navigatore non hanno riportato alcuna ferita. Nessun ferito anche negli altri due incidenti.

La gara è partita alle 16

Con la pubblicazione dell’elenco verificati e dell’ordine di partenza, il 28esimo Rally Città di Casarano valido quale prima delle sei prove di cui si compone la Coppa Rally ACI Sport di Settima Zona è entrato finalmente nel vivo. Sono 83 le vetture che hanno superato le operazioni preliminari di ammissione, svoltesi ieri mattina presso il parco assistenza allestito nella vasta area del quartiere fieristico di Miggiano. Oggi la gara è partita alle 16 da piazza San Domenico.

Salento, incidente tra due moto sulla litoranea: feriti in ospedale

Dopo la breve sfilata per le vie cittadine, con il caloroso saluto dei cittadini, alle 17.05 è partito il primo ed unico confronto cronometrico programmato per la giornata odierna. Il percorso “Cardigliano” consta di 7,2 km caratterizzati da continui allunghi e staccate da brivido.

Iscritti e defezioni

Rispetto all’elenco iscritti sono quattro le defezioni registrate e riguardano il numero 38 Margiotta-De Maria, il numero 59 Fanelli-Bello, il numero 82 Mainolfi-Costantini e il numero 88 Guida-Valente. Una variazione riguarda il cambio di navigatore dell’equipaggio numero 47, Marco Palombi siederà sul sedile di destra della vettura condotta da Michele Campagna in sostituzione di Andrea Colapietro, un’altra invece è inerente al cambio di classe della Fiat Grande Punto Abarth numero 71 condotta da Gabriele Bruno e Giacomo Della Monaca, che transita in RS1.4TB.

© RIPRODUZIONE RISERVATA