Covid, altri 8.253 postivi e 12 morti. Vaccini: 63 hub per il secondo booster a over 60 e fragili

Covid, altri 8.253 postivi e 12 morti. Vaccini: 63 hub per il secondo booster a over 60 e fragili
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 13 Luglio 2022, 14:47 - Ultimo aggiornamento: 14:50

Nuovi positivi in calo nelle ultime 24 ore in Puglia seppure il Covid - e i numeri lo dimostrano - anche in regione come nel resto d'Italia abbia ripreso a correre sulla spinta delle varianti Omicron. Nella giornata di oggi 8.253 i nuovi contagi di Covid rilevati Puglia su 26.678 test giornalieri registrati, con una incidenza del 30,9%. Dodici sono i morti. La provincia più colpita è quella di Bari (2.453 casi), seguita da quella di Lecce (1.859), Taranto (1.282) e Foggia (905). Nel Brindisino i casi sono stati 822 e nella Bat sono 754. I positivi residenti fuori regione sono 143 e 35 quelli per cui non è stata ancora definita la provincia di provenienza. Le persone attualmente positive sono 90.972, delle quali 444 sono ricoverate in area non critica (ieri 443) e 20 in terapia intensiva ( 22 ieri).

Quarta dose a over 60 e fragili: attivi 63 hub,  la rete delle farmacie e i medici

Chiamata attiva dei soggetti fragili e a rischio, Open day e coinvolgimento delle farmacie e dei medici di famiglia: la Regione Puglia ha organizzato il nuovo piano per la somministrazione della quarta dose di vaccino anti Covid per le persone over 60 e per i pazienti fragili dai 12 anni in su. Sono 63 i centri vaccinali aperti in Puglia e, per il momento, non sono previste altre aperture.Un eventuale potenziamento verrà valutato in corso d'opera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA