Congedo: «Con noi Lecce tornerà a essere comunità»

Congedo: «Con noi Lecce tornerà a essere comunità»
Ripartire «dagli errori del 2017» per riconquistare la città e fare di Lecce «una vera comunità». Con queste parole, il candidato del centrodestra Saverio Congedo ha parlato alla sua comunità, riunita al Parco di Belloluogo per la festa conclusiva della campagna elettorale.

Non un comizio - «ne abbiamo fatti tanti», ha detto - ma un momento di condivisione per ripercorrere la strada fatta e rilanciare l'idea di futuro. Accanto a lui i leader del centrodestra, a partire dal vicesindaco in pectore Gaetano Messuti. Da lui le bordate più forti agli avversari, al candidato sindaco del centrosinistra Carlo Salvemini e al suo vice designato, Alessandro Delli Noci: «Da loro soltanto promesse». 

Per Congedo è stata «una campagna elettorale bellissima, nella quale il centrodestra ha ritrovato la sua unità. Non siamo una sommatoria di liste, ma una unica comunità, coesa». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 24 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento: 22:53