Elezioni 2021, Cisterna sceglie il sindaco: ballottaggio Mantini-Merolla. Ecco i dati ufficiali

Elezioni 2021, Cisterna sceglie il sindaco: ballottaggio Mantini-Merolla. Ecco i dati ufficiali
3 Minuti di Lettura
Lunedì 4 Ottobre 2021, 12:59 - Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre, 10:29

Ballottaggio a Cisterna, la sfida sarà tra Valentino Mantini e Antonello Merolla. Un testa a testa con una minima differenza di voti durato tutta la giornata. Resta più indietro il candidato della Lega Pierluigi Di Cori, mentre rimarranno fuori dal consiglio comunale le altre due candidate Angela Coluzzi e Laureta Jaku, le quali non hanno raggiunto il numero minimo di preferenze.

I dati ufficiali dell 33 sezioni indicano 6.778 voti e il 37,1% al candidato della coalizione di centrosinistra, mentre l'ex sindaco Merolla arriva a 6.567 con il 35,87%

Ore 00,20

Scrutinate 27 sezioni su 33:

Mantini è sempre in testa con il 37,11 dei voti, seguito da Merolla 36,40%. Terzo Pierluigi Di Cori (21,33%). 

Ore 20,13
Otto sezioni scrutinate. Merolla in vantaggio con il 39,50%, Mantini 34,5%

Ore 19,41
Continua il testa a testa: Mantini 5176 voti, Merolla 5145.   

Ore 19.19
Quarta sezione scrutinata. Merolla sempre avanti (45%), seguito da Mantini al 29%

Ore 19,08
Primi risultati ufficiali pubblicati sul sito del Ministero dell'Interno relativi alle prime tre sezioni scrutinate.

Ore 19,02 Valentino Mantini maniene un leggero vantaggio grazie ai seggi scrutinati in centro, Merolla guadagna consensi in periferia, tra i due lo scarto è minimo. Di Cori staccato. 

Ore 17,44 Questa la situazione nelle prime otto sezioni scrutinate: Mantini 1524, Di Cori 806, Merolla 1325, Jaku 34, Coluzzi 62

Ore 17,24 Ancora nessun dato ufficiale sullo scrutinio

Ore 16,31 Arriva il dato finale dell'affluenza: 66,04%, leggero il calo rispetto al 66,73% delle precedenti elezioni comunali

Ore 15,05 Seggi ormai chiusi, al via lo scrutinio per le elezioni amministrative a Cisterna.

Le modalità di scrutinio. Ecco come si svolgeranno le operazioni nelle 116 sezioni del capoluogo, secondo le indicazioni fornite dal Ministero dell'Interno.
Uno degli scrutatori, designato con sorteggio, estrae dall'urna una scheda alla volta, la apre e la consegna aperta al presidente.
Il presidente pronuncia ad alta voce il cognome (o il nome e cognome) del candidato alla carica di sindaco votato.
Il presidente pronuncia ad alta voce successivamente la denominazione della lista votata.
Il presidente, se la scheda votata contine voti di preferenza, pronuncia ad alta voce il nome, o il nome e cognome, del candidato o dei candidati alla carica di consigliere.
Se i presidenti seguiranno alla lettera queste indicazioni lo scrutinio procederà con tempi più lunghi di quelli ai quali siamo abituati. Infatti in passato si procedeva con la lettura dei voti espressi ai candidati sindaco e solo successivamente a quelli delle liste e delle preferenze, fonendo così in tempi brevi il risultato dei voti espressi per i sindaci.

I contendenti:

Sono cinque i candidati in corsa

Valentino Mantini

- Movimento Cinque Stelle

- Conosco Cisterna

- Sempre Cisterna

- Psi

- Pd

- Innamorato Melchionna

Pier Luigi Di Cori

- Cisterna e Basta

- Di Cori sindaco

- Lega

- Partito liberale europeo

- Cambiamo con Di Cori

 Antonello Merolla

- Udc

- FdI

- Cisterna Comune

- Cisterna Città

- Viviamo Cisterna

- Forza Italia

Laureta Jaku

- Uniti per Cisterna

Angela Coluzzi

- lista Angela Coluzzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA