Roma, minaccia gli altri passeggeri e l'autista del bus con un coltello: arrestato

Domenica 11 Aprile 2021
Roma, minaccia gli altri passeggeri e l'autista del bus con un coltello: arrestato

Ha seminato il panico a bordo di un bus, minacciando a più riprese gli altri passeggeri e l'autista con un coltello. Per questo motivo, un uomo di 64 anni è stato arrestato ieri a Roma.

 

Leggi anche > Roma, maxi rissa tra giovanissimi a Villa Borghese: un ferito, due fermati e denunciata una ragazza

 

I fatti sono accaduti a bordo di un bus Atac della linea 30, che collega la stazione di Laurentina con piazzale Clodio, mentre il mezzo stava percorrendo il quartiere della Garbatella. Il 64enne, italiano, ha iniziato a brandire un coltello minacciando chiunque si trovasse sull'autobus ma altri passeggeri sono riusciti a costringerlo a scendere alla fermata di via Cristoforo Colombo, all'altezza di via Padre Semeria.

 

Una volta sceso dal bus, il 64enne ha aggredito due persone che sostavano sul marciapiede. A quel punto è stato chiesto l'intervento della polizia, con gli agenti che alla fine, dopo una colluttazione, sono riusciti a immobilizzare a terra e ad arrestare l'uomo. Un poliziotto è anche rimasto contuso ed è stato portato in ospedale. Il 64enne è ora accusato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA