Milano, madre la sgrida: «In camera a studiare». 16enne scappa dal balcone e cade dal secondo piano

Martedì 14 Maggio 2019
Sua madre la sgrida: «In camera a studiare». 16enne scappa dal balcone e cade dal secondo piano
Sua madre le aveva vietato di uscire, lei ha provato a scappare dalla finestra ma è finita male: una ragazzina di 16 anni è infatti precipitata dal secondo piano a Milano e si è fratturata le gambe. È accaduto ieri pomeriggio in via Lodovico il Moro: la protagonista della vicenda è una studentessa di origini peruviane, trasportata d'urgenza all'ospedale Niguarda.

Bonus bebè potenziato e detrazioni per pannolini e latte in polvere: le novità nel decreto crescita

Su richiesta dei passanti che avevano soccorso la ragazzina, sono intervenuti Polizia e 118. Secondo la ricostruzione degli agenti la ragazza avrebbe tentato di uscire di nascosto per aggirare il divieto della mamma - che le aveva imposto di restare in camera per studiare - ma ha perso l'equilibrio cadendo da 7 metri circa. La 16enne, trasportata al Niguarda, aveva diverse fratture oltre a quelle agli altri inferiori, ma nonostante le gravi condizioni non è per fortuna in pericolo di vita. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA