Incidente con la moto: 16enne muore dopo 3 settimane di agonia

Incidente con la moto: 16enne muore dopo 3 settimane di agonia
2 Minuti di Lettura
Giovedì 17 Novembre 2022, 10:41 - Ultimo aggiornamento: 11:17

È deceduto nell'ospedale di Ancona il 16enne di Ostuni Pietro Sisto, coinvolto in un incidente stradale con la moto il 23 ottobre scorso sulla provinciale Ostuni-Cisternino. Dopo alcuni giorni di ricovero al" Perrino" di Brindisi, c'era stato il trasferimento nell'ospedale di Ancona. Giorni di angoscia per la sua famiglia, quindi il tragico epilogo nella notte. La salma del 16enne giungerà nelle prossime ore ad Ostuni. L’ incidente avvenne a meno di 500 metri dal centro urbano di Ostuni: alla periferia della città e a pochi metri dall’incrocio per la strada “Dei Colli”.

La tragedia

Curve non complesse, ma divenute una trappola per il minore che dopo aver sbandato si schiantò sul muro a destra della carreggiata, per poi sbattere il capo sull’asfalto. Subito gli agenti della polizia locale di Ostuni, intervenuti lungo la provinciale, acquisirono i primi elementi per ricostruire la dinamica esatta. Non ci furono altri veicoli coinvolti nel sinistro: resta tuttora da capire le ragioni della perdita del controllo della Ktm 125 del giovanissimo ostunese. Ulteriori chiarimenti potrebbero giungere dagli accertamenti sulla moto, posta sotto sequestro. Approfondimenti potrebbero aiutare a capire meglio la dinamica dell’incidente. All'indomani dello schianto, sui social tenne banco il disperato appello colmo di speranza del padre del 16enne di Ostuni affinché si attivasse la macchina della donazione di sangue, in aiuto del figlio ricoverato a Brindisi. Cosa che avvenne. Ogni sforzo, però, purtroppo, è risultato vano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA