Ugento, Alessandra lascia un biglietto alla famiglia e poi prende un treno per Milano

Giovedì 24 Marzo 2022
Alessandra, la 16enne di Ugento

Un biglietto alla famiglia e poi il viaggio. In treno, verso il nord. La polizia è sulle tracce di Alessandra Congedi, la 16enne di Ugento scomparsa ormai l'altro ieri alle prime luci dell’alba dalla sua abitazione. 

Gli inquirenti grazie ai filmati delle telecamere presenti in stazione a Lecce sono riusciti a ricostruire gli ultimi movimenti di Alessandra. Dai video si vede la ragazza prendere un treno per il Nord: direzione Milano. Sempre secondo le prime ricostruzioni la 16enne avrebbe raggiunto Lecce in autostop.

Salento, due 16enni scomparse a Lecce e Ugento. Le ricerche, la paura e l'appello a "Chi l'ha Visto?"

Una fuga? Potrebbe essere. Di certo è che, Alessandra prima di lasciare la casa in cui vive con i genitori ha scritto un biglietto alla famiglia giustificando il suo allontamento. La 16enne, di origine polacche e adottata da una coppia di Ugento, potrebbe aver deciso di raggiungere la sua famiglia d'origine in Polonia. Tuttavia le tracce della 16enne al momento si sono perse, a Milano infatti la giovane non è stata rintracciata.

Alessandra è alta un metro e 60, ha gli occhi verdi e i capelli biondi, al momento della scomparsa indossava un piumino nero, pantaloni da tuta neri e stivaletti neri. La stessa famiglia ha diffuso altre caratteristiche importanti. La ragazza porta occhiali con montatura metallica e un cappello di lana rossa. 

Ultimo aggiornamento: 25 Marzo, 08:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA