Milano, cinghiale da 50 chili nuota controcorrente nel Naviglio. Salvato dai sommozzatori

Domenica 6 Giugno 2021 di Simona Romanò
Salvataggio da film: cinghiale da 50 chili nuota controcorrente nel Naviglio. Intervengono i sommozzatori

Salvataggio rocambolesco di un cinghiale che stava nuotando controcorrente nel Naviglio, alle porte di Milano, tra Gaggiano e Trezzano. Si stava dirigendo verso la Darsena di Milano, annaspando e rischiando di annegare perché ormai era esausto. I passanti, vedendo l’animale in difficoltà, hanno allertato le autorità e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i sommozzatori e la polizia locale.

 

Tutti alle prese con un salvataggio molto faticoso, durato più di un’ora. Fra funi, reti e immersioni. Il cinghiale - una femmina di circa 50 chilogrammi – è stata poi sedata e portata in un centro veterinario. Non è la prima volta che si vedono cinghiali finiti in acqua, in balia della corrente: lo scorso ottobre due erano riusciti a raggiungere la Darsena, fra lo stupore dei milanesi. Uno era stato addormentato e uno abbattuto.

Ultimo aggiornamento: 20:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA