Travolta mentre attraversa la strada, Lucia muore a 25 anni. Il sindaco: «Ragazza dolce e buona»

Venerdì 1 Gennaio 2021
Lucia Cozzarolo, morta a 25 anni

«Il 2020 si è chiuso nel peggiore dei modi per Remanzacco». Il sindaco del piccolo paese alle porte di Udine, Daniela Briz, è ancora sconvolta per la notizia della morte della concittadina 25enne Lucia Cozzarolo, travolta da un'auto mentre stava attraversando la strada nel pomeriggio del 31 dicembre. A quanto pare la ragazza sarebbe prima finita sul parabrezza del veicolo e poi sarebbe caduta sull'asfalto. Soccorsa dal 118 è stata portata in ospedale, dove purtroppo è spirata. La dinamica dell'incidente è al vaglio dei carabinieri di Udine.

 

 

 

«L'amministrazione e la comunità tutta sono rimaste sconvolte per questa giovane vita spezzata. A 25 anni aveva appena iniziato a crearsi il suo futuro. Ci addolora veramente tantissimo - prosegue la prima cittadina -. Lucia era una ragazza molto schiva e riservata, ma tutti la ricordano come una giovane sempre sorridente e tanto dolce e buona con tutti. Tutti quelli che la hanno conosciuta ricordano la sua bontà d'animo e il suo sorriso».

Lascia la mamma e un fratello. Il padre era mancato tempo addietro.

«Il 2020 per la nostra comunità è stato un anno orribile - riflette il sindaco -. Siamo stati in provincia di Udine il primo paese colpito dal covid, con diversi esponenti di giunta contagiati (compresa la stessa Briz ndr) oltre al segretario comunale. Quest'anno con la morte di Lucia si è chiuso nel peggiore dei modi. Un modo davvero orribile. E' un anno da dimenticare in tutti i sensi» dice Briz, con la voce rotta dalla commozione ricordando che «l'amministrazione sarà presente ai funerali».

Ultimo aggiornamento: 19:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA